Post sul blog: suggerimenti per trasformare i tuoi lettori in lead

Scritto da

Stanco dell'hosting lento? Clicca qui e scopri come utilizzare Digital Ocean, guadagna anche 100 dollari da utilizzare nel tuo Cloud Hosting! Scopri come configurarlo senza accedere a terminali e codici!

Su Internet, tutti i tuoi contenuti devono essere sviluppati per fare in modo che il tuo lettore diventi un piombo. Quando sviluppiamo un qualche tipo di contenuto su Internet, ciò di cui teniamo maggiormente conto è creare materiale utile e bello. 

In ogni caso, quando creiamo qualsiasi tipo di materiale su Internet, svolgiamo il ruolo di professionisti che cercano di coinvolgere il proprio pubblico. 

Se lavori per creare contenuti per un'azienda, dovresti sapere che se l'organizzazione non vende, non ci sarà alcun investimento nel contenuto. 

In questo modo non resta che perfezionare le strategie affinché i lettori possano poi diventare lettori fedeli. 

Pertanto, se il tuo blog è incentrato su argomenti di business, prova a mettere in evidenza le parti che interessano di più al lettore, come ad esempio occuparsene sconto sul factoring, che a sua volta è un rilascio di risorse che possono essere molto utili per migliorare i risultati dell'azienda. 

Il contenuto che sviluppi dovrebbe servire non solo a educare il pubblico, ma anche a risolvere i suoi problemi e intrattenerlo. 

Vale anche la pena notare che il processo di acquisto è cambiato radicalmente negli ultimi anni. Attraverso Internet, insieme al marketing digitale e all'inbound marketing, i lead sono diventati il tassello fondamentale per le aziende per costruire la propria base di clienti. 

Naturalmente sono state sviluppate strategie di marketing per migliorare la comunicazione aziendale con l'obiettivo di creare contenuti strategici. 

La comunicazione, a sua volta, è essenziale per a design della struttura metallica del tetto, ad esempio, può essere sviluppato in modo fluido, prevenendo il verificarsi di possibili errori. 

È attraverso le metodologie che l'azienda saprà quali sono i passaggi che il lettore sta attraversando per diventare finalmente un protagonista. 

Man mano che i tuoi contenuti generano sempre più contatti, rifletteranno direttamente sulla soluzione che stai proponendo attraverso il contenuto in fase di sviluppo. 

Quando investi nella generazione di lead, ci saranno automaticamente nuove opportunità di business. 

In questo modo, per quanto il tuo blog si occupi di argomenti specifici come temi legati a scatola per vetrini per microscopia, dovresti considerare gli investimenti in modo che le persone possano essere intrattenute dai contenuti che sviluppi. 

Il motivo per cui queste opportunità iniziano ad apparire è dovuto al fatto di poter indirizzare il contenuto al pubblico giusto

Pertanto, quando crei i tuoi contenuti, tieni presente che l'argomento e le parole utilizzate devono essere rivolte a persone realmente interessate all'argomento in questione. 

In pratica è inutile parlare di temi legati allo stile di vita, visto che il tuo blog è indirizzato ad aree specifiche, come quelle che operano in azienda di barriere acustiche o correlati. 

In altre parole, indirizza il contenuto al tipo di persona che sta cercando il prodotto che vendi sul tuo sito. Se crei contenuti non correlati alle vendite, prova a sviluppare materiali che interessino davvero il pubblico. 

In generale, le strategie aiutano a rendere più efficiente il processo aziendale, aumentando i tassi di conversione e, di conseguenza, migliorando i profitti dell'azienda. 

Prima di passare ai suggerimenti, è necessario contestualizzare l'argomento, spiegando inizialmente cosa sono i lead. Per alcune persone, questo termine è ancora sconosciuto, quindi vale la pena spiegarne il concetto. 

Cosa sono i lead?

In breve, i lead sono persone che hanno un grandissimo potenziale per diventare clienti in futuro. 

Queste sono persone che, durante la ricerca di argomenti come spedizioniere doganale logistico, ad esempio, dimostrano in qualche modo un interesse a lavorare nell'area o semplicemente a ricercare le pratiche che coinvolgono la routine operativa. 

All'interno di un blog, i lettori sono persone interessate ad argomenti che vengono discussi quotidianamente. In questo scenario, stiamo cercando modi per convincere questi stessi lettori ad essere in qualche modo interessati a ciò che il blog ha da offrire. 

Il processo di conversione dei lead può essere considerato come un insieme di strategie che cercano di suscitare l'interesse del lettore. Su internet è fondamentale che il titolare del blog di cui parla noleggio avvitatori elettrici, ad esempio, prendi in considerazione l'applicazione di strategie di marketing in modo da aumentare il numero di lettori. 

Tuttavia, il processo di conversione non si limita solo a suscitare l'interesse del lettore per le offerte del sito. Si tratta anche di guidarli in questo viaggio, che spesso può essere un compito difficile per le persone coinvolte. 

Affinché il lettore diventi effettivamente un lead, deve fornire informazioni che facilitino il contatto tra il blog e il blog. Ecco come un blog che parla Installazione TVCC in condominio, riesce a conquistare i suoi clienti, questo perché i lettori finiscono per lasciare i propri contatti in modo da poter fare un budget in futuro. 

In questo modo il blog può iniziare la sua relazione con i suoi lettori in modo che, in seguito, possano diventare lead. 

Per incoraggiare il lettore a fornire i propri dati, è necessario che il blog offra una ricompensa per averlo fatto. Questa azione è correlata al marketing digitale, che coinvolge strategie di Inbound Marketing e Content Marketing. 

Nel complesso, questo processo inizia offrendo contenuti e materiali che possono suscitare l'interesse del lettore, fornendo contenuti alternativi che sono stati sviluppati in modo più dettagliato. 

Pertanto, possiamo concludere che la conversione dei lead favorisce la realizzazione di analisi più accurate sul futuro cliente e sulle strategie adottate dall'azienda. 

Nel momento in cui il blog deciderà di convertire i suoi lettori in lead, naturalmente il team avrà una maggiore produttività commerciale. 

Classificazione del piombo

Per aiutare con questo processo di conversione, esiste una classificazione dei lead che viene utilizzata per organizzare meglio questa attività. In questo caso le categorie sono:

  • Cold lead: lettore che ha reso disponibili le informazioni, ma non l'ha seguito;
  • Lead nella fase di nurturing: potenziale cliente che mostra interesse all'acquisto;
  • Lead inattivo: lead che non è ancora pronto per l'acquisto;
  • Lead nel processo di riciclo: potenziale cliente che effettuerà nuovamente l'acquisto;
  • Lead qualificato: lead che ha già familiarità con il marchio.

Ma la domanda che resta è: come realizzare questo tipo di contenuti? Per questo motivo, abbiamo elencato alcuni suggerimenti che possono essere molto utili nella creazione dei materiali della tua azienda. 

1. Usa le CTA delle immagini 

In pratica l'uso dei banner può anche essere utile, ma bisogna saper lavorare con loro per evitare il fenomeno del banner blindness. 

Il termine cecità è stato creato nel 1998, in un articolo accademico sviluppato da Jan Panero Benway e David M. Lane. Viene utilizzato per spiegare che gli utenti hanno imparato a ignorare i contenuti che sembrano un annuncio, sono accanto a un annuncio o appaiono in luoghi che spesso contengono annunci. 

In questo modo, possiamo vedere l'importanza di posizionare strategicamente i banner all'interno di un post del blog. In pratica, immagina un post sul additivo alcalinizzante, dove posizionano strategicamente un CTA immagine in modo che gli utenti possano essere nutriti con altri contenuti. 

I CTA, in pratica, sono quei pulsanti che permettono al lettore di avere accesso ad altro materiale alternativo, che, in qualche modo, lo renderà interessato ad altri argomenti all'interno del blog. Pertanto, il primo suggerimento si concentra sull'allocazione delle CTA in formato banner. 

2. CTA di testo

Chiunque sia abituato a scrivere testi di marketing generalmente conosce l'importanza dei backlink interni ed esterni per la SEO. Nel processo, una parte di queste persone finisce per dimenticare quanto possano essere potenti questi collegamenti anche per generare lead. 

Quando crei la tua copia, ricorda di includere alcune pagine di destinazione da ebook, webinar o qualsiasi altra offerta che potrebbe aumentare l'interesse dei lettori nel tuo blog. 

Per aumentare la visibilità, puoi considerare di posizionare i link all'inizio o alla fine dei paragrafi. 

3. Pop-up

Per la maggior parte delle persone, i pop-up possono essere piuttosto fastidiosi. Ma è il modo in cui le persone le mettono a farle arrabbiare. 

A seconda di come hai inserito questa funzione, ad esempio raggruppare i post del blog in base all'argomento principale e quindi creare un popup relativo all'argomento affrontato. 

Infine, considera di portare il tuo lettore su una pagina che può integrare l'argomento che sta consumando, ma che in qualche modo può anche essere interessato alle offerte collegate al tuo blog. 

Questo testo è stato originariamente sviluppato dal team del blog Guida agli investimenti, dove puoi trovare centinaia di contenuti informativi su diversi segmenti.

lascia un commento